Prenota a Modena
Modena
Pavullo
Whatsapp

Palpebre

Blefaroplastica non chirurgica

La blefaroplastica non chirurgica, detta anche non ablativa, è un approccio non invasivo per migliorare l’aspetto delle palpebre superiori o inferiori senza la necessità di un intervento chirurgico.

Tale procedimento si avvale di un apparecchio chiamato Plexer con il quale si praticano a livello del tessuto palpebrale da trattare, dei piccoli “spot” adeguatamente distanziati l’uno dall’altro che, per sublimazione, andranno ad eliminare aree puntiformi di cute in eccesso.

Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento, è importante consultare un medico qualificato per una valutazione accurata e un piano di trattamento appropriato alle proprie esigenze e necessità.

Blefaroplastica chirurgica

La blefaroplastica chirurgica è un intervento di chirurgia plastica che mira a correggere gli inestetismi delle palpebre sia superiori che inferiori. È un procedimento utilizzato per ridurre l’aspetto di occhiaie, borse sotto gli occhi, pelle in eccesso o cadente sulle palpebre e per rassodare l’area intorno agli occhi.

Il risultato è uno sguardo più giovane e fresco, che influenza in modo determinante l’impressione generale.

Prima di sottoporsi a qualsiasi trattamento, è importante consultare un medico qualificato per una valutazione accurata e un piano di trattamento appropriato.